Il Pescaturismo

La vita del Pescatore

Gli strumenti del pescatore

Una Giornata di Pescaturismo in Toscana

Le bellezze dell'arcipelago Toscano

Curiosità

Link utili

LA VITA DEL PESCATORE

La giornata lavorativa di un pescatore della "piccola pesca" è caratterizzata dalle condizioni meteo marine, e dalla stagionalità, infatti a seconda della stagione e delle caratteristiche degli areali marini, viene svolta una tipologia di pesca mirata alle specie presenti in quel periodo.
I pescatori della "grande pesca" i quali utilizzano in prevalenza l’attrezzo a strascico oppure quello a circuizione, svolgono l'attività in funzione dei fondali, della stagionalità, delle condizioni meteo marine. Sono prevalentemente due le tipologie riguardanti i tempi di pesca, quella giornaliera, che prevede l’uscita in mare dopo la mezzanotte ed il rientro intorno alle diciotto del pomeriggio dello stesso giorno, oppure in modo continuativo a partire dal lunedì all'una a.m. con rientro periodico a seconda della gestione per scaricare il prodotto pescato e fermo settimanale dal giovedì/venerdì.
La pesca a circuizione viene attuata in periodi dell’anno ben definiti, si svolge soprattutto nelle ore notturne, nel comparto pesca toscano, preleva soprattutto pesce azzurro.

pesca notturna
 
 
PescaTurismo